Modulo n. 3459/3461

Precauzioni per la ricezione del segnale

  • Se l’orologio non è in grado di regolare l’ora in base a un segnale di calibrazione per qualche motivo, la precisione media sarà di ±15 secondi al mese.
  • Tenere presente che il processo di decodifica interno eseguito dall’orologio in seguito alla ricezione di un segnale può provocare un leggero scarto dell’impostazione dell’ora (meno di un secondo).
  • La ricezione del segnale orario non è possibile in presenza di una delle condizioni seguenti.
  • Mentre la batteria è scarica
  • Se l’orologio è in modalità cronometro, timer o suoneria
  • Al livello di risparmio energetico 2
  • Operazione di conto alla rovescia del timer in corso
  • Mentre la regolazione automatica dell’ora è disabilitata
  • Quando l’impostazione Città per l’ora del proprio fuso orario è attiva in un punto in cui non è possibile ricevere il segnale orario
  • Quando l’orologio si trova all’esterno del campo di ricezione del segnale orario
  • Se l’operazione viene eseguita correttamente, le impostazioni di ora e giorno del mese vengono regolate automaticamente in base alle impostazioni della città per l’ora del proprio fuso orario e dell’ora legale. L’ora legale non verrà applicata correttamente nei casi riportati di seguito.
  • Se la data e l’ora di inizio o fine dell’ora legale o altre regole vengono modificate dalle autorità
  • Se l’orologio è collegato a un telefono, è necessario configurare le impostazioni in modo che G-SHOCK Connected possa acquisire le informazioni sulla posizione. Anche se ci si trova in una zona compresa nel raggio di ricezione di un segnale orario, a seconda della configurazione delle impostazioni il segnale potrebbe non essere ricevuto.
  • A partire da luglio 2018, la Cina ha abolito l’ora legale. Se la Cina introdurrà nuovamente l’ora legale in futuro, l’ora visualizzata dall’orologio per la Cina potrebbe non essere corretta.